Il sollevatore Merlo e la piattaforma Genie hanno lasciato il nostro parco macchine di Modena per raggiungere il loro prossimo proprietario

La specializzazione aziendale nella vendita di mezzi per il sollevamento di cose e persone ci permette di variare l’offerta delle nostre macchine e, quindi, venire incontro a ogni tipo di necessità che esprimono i nostri clienti.

Questa settimana, infatti, abbiamo consegnato un sollevatore telescopico Merlo Roto 38.16 e una piattaforma articolata Genie Z-45/25.

Le due macchine sono state vendute in ottime condizione e pronte al lavoro, grazie alla nostra officina interna BLQ Service, che ci permette di offrire macchine sempre controllate e revisionate, fornendo anche la possibilità di un servizio assistenza post-vendita.

Il sollevatore telescopico Merlo Roto, della gamma Roto 400°, ha una rotazione della torretta di 415°, con stabilizzatori a libro e motore Tier 4 Interim.

La Genie Z-45/25, invece, è una piattaforma semovente elettrica a braccio articolato, con joystick a comando proporzionale e pulsante di sterzatura.

Ma analizziamo più nel dettaglio le due macchine recentemente vendute:

Merlo Roto 38.16

  • Riverniciata totalmente del colore originale Merlo
  • Anno: 2008
  • Ore: 4800ca
  • Motore Tier 4 Interim
  • Pannello strumenti analogico digitale
  • Stabilizzatori a libro
  • Altezza lavoro: 16 mt di altezza lavoro
  • Portata: 3,8 tonnellate di portata
  • Accessori: forche, gancio, cesta

Genie Z-45/25

  • Motore: elettrico
  • Anno: 2007
  • Ore: 2067 
  • Altezza lavoro: 16 mt
  • Sbraccio: 7,65 mt 
  • Portata: 227 Kg
  • Rotazione piattaforma di 160°

Da noi della Lift Progress non ci resta che augurare buon lavoro al nostro cliente e ringraziarlo per la fiducia!